patologie tumorali dell'orecchio

tumori maligni

Un tipico tumore maligno dell'orecchio è il carcinoma squamocellulare, che colpisce l'orecchio medio e la mastoide. Esso trae origine dalle cellule epidermiche dell'orecchio, del condotto uditivo esterno o dell'orecchio medio e della mastoide (condotto uditivo).

Diagnosi: spesso questa patologia viene riscontrata in un orecchio con un quadro otologico, soprattutto otite media cronica suppurativa.

 

Ci sono poi altri tumori maligni che originano nel condotto uditivo esterno e nell'orecchio medio comprendono il carcinoma adenoido cistico, il carcinoma a cellule basali, il carcinoma mucoepidermoide e il ceruminoma.

 

Tumori benigni (glomici)

I tumori glomici  dell'orecchio sono tumori benigni che traggono origine da corpuscoli deputati al controllo della pressione sanguigna distribuiti lungo il decorso di alcuni nervi dell'orecchio medio e situati alla base del cranio.

 

TUMORE GLOMICO TIMPANICO

È un piccolo tumore della cassa timpanica. In rapporto alle dimensioni viene rimosso sollevando la membrana timpanica e accedendo così alla cassa timpanica.

 

TUMORE GLOMICO TIMPANO-MASTOIDEO

Questo tumore benigno coinvolge la cassa timpanica estendosi dall'osso posteriore alla mastoide. Per l'intervento di rimozione può essere necessario lavorare in due momenti diversi.

Patologie tumorali orecchio
Share by: